Registrati o esegui l'accesso e promuovi la tua azienda!
   

9 febbraio 2016

webnet > Notizie > Come acquistare le attrezzature per estetica usate


Un centro estetico efficiente e funzionale deve essere in grado di offrire ai clienti un'ampia gamma di servizi con le migliori tecnologie. I macchinari estetici hanno però un costo molto elevato, sia per la qualità dei materiali e della tecnologia utilizzata, sia per i rigidi test ai quali sono sottoposti. Non per tutti è possibile investire cifre elevate, sopratutto se agli inizi dell'attività.

Una possibile soluzione, ideale anche per il rinnovo di macchinari in caso di attività già avviata, potrebbe essere l'acquisto di attrezzature per estetica usate. Questo tipo di scelta permette di risparmiare senza rinunciare alla qualità. Spesso si tratta di attrezzature provenienti da fallimenti e da leasing non conclusi, oppure da convegni o corsi di aggiornamento. I macchinari vengono testati e rigenerati, così da garantire la stessa qualità e sicurezza di quelli originali ma ad un prezzo più conveniente ed accessibile.

Per poter avere a disposizione attrezzature per l'estetica usate senza immobilizzare capitali in investimenti proibitivi, la formula del leasing strumentale è un'alternativa interessante all'acquisto e al finanziamento tradizionale.

Il leasing viene effettuato solo da istituti preposti, solitamente banche o società finanziarie, che acquistano il bene dal fornitore e lo concedono in uso all'utilizzatore finale in cambio di una cifra periodica pattuita.

Si tratta di una soluzione ideale perché permette di diventare proprietari del bene esercitando una semplice opzione al termine del contratto. Offre inoltre alcuni vantaggi dal punto di vista finanziario, operativo e fiscale.

  • Finanziari: finanziamento dell'intero valore del bene, evitando così di immobilizzare la quota necessaria all'acquisto;
  • Operativi: disponibilità immediata del bene senza grandi spese iniziali, garantito conforme alle leggi vigenti grazie alla verifica dell'istituto di credito;
  • Fiscali: i canoni di leasing sono deducibili e l'ammortamento è più rapido rispetto ad un acquisto;

Non tutte le società di leasing finanziano la stessa tipologia di attrezzature e non tutte finanziano l'usato, quindi prima di scegliere è meglio informarsi accuratamente e valutare tutti gli elementi del contratto proposto. Attenzione in particolare alle garanzie richieste dall'istituto finanziario e alla possibilità che lo stesso permetta di usufruire delle agevolazioni (comunitarie, nazionali o regionali) applicabili ad alcune forme di leasing. Le imprese che possono beneficiare del leasing agevolato sono definite per legge e cambiano di solito di anno in anno.

Dopo un'attenta selezione della società di leasing più adatta, sarà possibile in tempi brevi avere a disposizione un usato di qualità, ma ad un prezzo nettamente inferiore.





Torna alla lista delle news